Daniel Craig fa il James Bond in Tirolo per le riprese di Spectre

Daniel Craig, nei panni di James Bond, è impegnato nelle riprese del nuovo film “Spectre”. Facile immaginare una nuova miscela di azione, lusso, gadget tecnologici, belle donne, con qualche complotto internazionale a fare da sfondo. Si tratta del 24° film della saga di 007.

Chi volesse pregustarne le atmosfere, può andare in Tirolo, tra le montagne dell’Ötztal, dove il cast di attori si trova, sotto la regia di Sam Mendes, per girare le scene sulle bellissime piste da sci austriache, strette nell’abbraccio delle vette alpine.

Qui si può tentare la fortuna di incontrare i divi del piccolo schermo ai tavoli del ristorante gourmet più alto d’Europa, Ice Q: un locale d’avanguardia, realizzato su un terreno estremamente aspro, caratterizzato da temperature estreme.

La struttura è stata costruita su fondamenta mobili, che permettono al fabbricato di adattarsi nel modo migliore ai cambi di temperatura. Non poteva esserci scelta più indicata per James Bond, la cui fama si lega in buona parte agli effetti speciali. Saranno stati gli ingegneri del servizi segreti di Sua Maestà a progettarlo? Difficile dirlo, ma il sospetto c’è. Io proverei a “cercare” l’agente 007 anche tra le belle e futuristiche piscine di Aqua Dome Therme. Che ne dite?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *