Il film è uno specchio dove guardare la nostra identità

Un film inizia a vivere nel momento in cui diventa una base di riflessione, ponendo la sua arte come riferimento per misurare il mondo e il nostro modo di vederlo e di vederci. In questo continuo confronto fissa una chiave di lettura, offerta alle manovre compositive di ciascun osservatore. Interpretando un film conosciamo meglio noi stessi e l’universo che ci circonda.

Guardare un prodotto cinematografico è come vedersi allo specchio, in diversi momenti della vita. La stessa pellicola, con lo scorrere degli anni, ci lancia messaggi sempre nuovi, facendoci scoprire l’evoluzione della nostra personalità.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *